Portale di informazione e promozione delle aziende e dei  prodotti bio italiani

 

 

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
 
 

Che cos'è l'agricoltura biologica?
 

L'agricoltura biologica differisce dagli altri tipi di agricoltura per molti aspetti. Essa favorisce le risorse rinnovabili e il riciclo, restituendo al suolo i nutrienti presenti nei prodotti di rifiuto. Nell'allevamento del bestiame, la produzione di carne e pollame è regolata prestando particolare attenzione al benessere degli animali e all'utilizzazione di mangimi naturali. Si rispettano i meccanismi naturali dell'ambiente per il controllo delle malattie e degli insetti nocivi e si evita l'impiego di fitofarmaci di sintesi, erbicidi, fertilizzanti, ormoni della crescita, antibiotici o manipolazioni genetiche. In alternativa gli agricoltori biologici fanno ricorso ad una serie di tecniche che contribuiscono al mantenimento degli ecosistemi e riducono l'inquinamento.

Il pacchetto di riforme comunitarie noto come Agenda 2000 metteva molto l'accento sullo sviluppo rurale, facendone il "secondo pilastro" della PAC, e in tale contesto dava un'importanza centrale al rispetto dell'ambiente. Le riforme in questione impongono agli Stati membri di adottare opportune misure di protezione ambientale per tutti i tipi di agricoltura. Gli agricoltori dovranno ormai rispettare una serie di regole di base in materia ambientale senza ricevere alcuna compensazione finanziaria e si applicherà anche a loro il principio "chi inquina paga". Tuttavia le misure agroambientali adottate nell'ambito dei programmi di sviluppo rurale offrono premi agli agricoltori che sottoscrivono impegni ambientali che vanno al di là delle buone pratiche agricole. Gli agricoltori che praticano l'agricoltura biologica hanno diritto a premi agroambientali in quanto si riconosce che questo particolare sistema di coltivazione ha effetti positivi sull'ambiente. L'agricoltura biologia può essere inoltre promossa mediante aiuti agli investimenti nel settore della produzione primaria, della trasformazione e della commercializzazione. Una volta attuate tutte queste disposizioni, la politica di sviluppo rurale dovrebbe contribuire sensibilmente all'espansione di questo tipo di agricoltura. Per comprendere il ruolo svolto dall'agricoltura biologica all'interno della politica agricola dell'UE nonché il suo funzionamento specifico bisognerà analizzarla da diverse angolature, quali:

  • le preoccupazioni dei consumatori;

  • la garanzia di qualità e la regolamentazione relativa;

  • le dimensioni dell'agricoltura biologica nell'UE attuale;

  • il ruolo dell'agricoltura integrata;

  • l'agricoltura biologica e lo sviluppo rurale.

Fonte http://ec.europa.eu/agriculture/qual/organic/index_it.htm


 
 
 
 
 
 
 

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende  affiliate


www.tipicoditalia.it www.vini-italia.it www.oli-italia.it www.d0p.it www.d0c.it www.bi0.it www.profil0.it www.dormireinitalia.com  

Art Advertising non è l'organo ufficiale della certificazione e produzione bio e non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti Pertanto  non si assume nessuna responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti dalle aziende