portale internet di informazione e promozione dei prodotti tipici italiani

 

La Calabria e i suoi Prodotti tipici

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
Indice Calabria
I consorzi di tutela
I Prodotti di qualità
Bevande
Carni e Salumi
Condimenti
Oli Extravergini
panetteria pasticceria
prodotti ittici
gastronomia
Prodotti origine animale
Prodotti origine vegetale
Vini Liquori & distillati
Artigianato
News dalle aziende
Eventi e Manifestazioni
Comunicati
Sagre
Ricette Tipiche

CAPOCOLLO DI CALABRIA

indietro disciplinare aziende produttrici


DOP - REG. CE nr. 1107 del 12/06/96

CENNI STORICI
I salumi di Calabria hanno origini che quasi certamente risalgono al periodo della colonizzazione greca delle coste joniche ed ai fasti culturali ed artistici della Magna Grecia. Non esistono, però, documentazioni certe riguardo alla tradizione legata alla lavorazione delle carni suine fino al 1600: i diversi testi fanno comunque capire quanto già allora fosse diversificata l’utilizzazione della carne suina in prodotti finiti di diversa natura. La produzione di insaccati ha conservato nel tempo le caratteristiche della tradizione gastronomica calabrese che affonda le sue radici nella civiltà contadina di questa terra fiera ed orgogliosa. Tante antiche tradizioni, legate ai ritmi e ai momenti dell’annata agraria, sono ora quasi scomparse, come anche la razza suina “nera di Calabria”, ma la tipicità delle produzioni calabresi rimane.

AREA DI PRODUZIONE
La zona di produzione comprende l’intero territorio della Regione Calabria.

TECNICHE DI PRODUZIONE
Devono essere impiegati suini nati e/o allevati in Calabria (esclusi verri e scrofe) e le fasi di preparazione e lavorazione devono aver luogo nel territorio calabrese. Si prepara utilizzando le carni della parte superiore del lombo dei suini, disossato e quindi salato a secco, con sale da cucina macinato. Il peso del capocollo, allo stato fresco, deve essere compreso tra i 3,5 e i 4,5 Kg. Il taglio di carne selezionato dal lombo deve avere uno strato di grasso di circa 3-4 mm, per mantenerlo morbido durante le fasi della stagionatura e migliorarne le caratteristiche organolettiche. La salatura dura 4-8 giorni, dopo di che il capocollo viene lavato con acqua, bagnato con aceto di vino, e sottoposto a massaggio e pressatura, aggiunto di pepe nero a grani ed avvolto in diaframma parietale suino. Infine si procede alla legatura con spago naturale ed alla foratura dell’involucro. In seguito si appende a sgocciolare in locali ben ventilati e nei quali si controlla l’umidità relativa e la temperatura. La stagionatura deve avvenire in locali a temperatura e umidità controllati, tali da limitare lo sviluppo della flora microbica e favorire la lenta maturazione che avviene in non meno di 100 giorni dalla data della salatura.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
Al taglio il capocollo ha un colore roseo naturale, con piccole striature di grasso; un sapore delicato che si affina con la maturazione; un profumo di giusta intensità e caratteristico. Il Capocollo di Calabria può essere commercializzato intero, confezionato sottovuoto o in atmosfera modificata, o in trance. Le operazioni di confezionamento e porzionamento devono avvenire sotto la vigilanza della struttura di controllo ed esclusivamente nella zona di produzione.
 

Le Aziende Produttici
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende  affiliate


 
DORMIREINITALIA.COM - VINI-ITALIA.IT- ALBERGHI-ITALIA.IT ISAPORIDISICILIA.COM - VINI-SICILIA.IT - OLI-SICILIA.IT - ORODEGLIIBLEI.IT - E0LIE.IT - SICILIANELPIATTO.IT - SITOSICILIA.IT - GUIDASICILIA.NET DOLCIDISICILIA.IT - DORMIREINSICILIA.IT  - TIPICO-SICILIA.IT - ALBERGHI-SICILIA.IT - PRIMA DEL SI - ART1.IT SICILIA1 SICILY1 - AGRIGENTO1 - CALTANISSETTA1 - CATANIA1 - ENNA1 - MESSINA1 - PALERMO1 - RAGUSA1 - SIRACUSA1 -TRAPANI1 - PANTELLERIA1 - TAORMINA1  -   TIPICODITALIA.IT
 

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI


Art Advertising  non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti