portale internet di informazione e promozione dei prodotti tipici italiani

 

L'Emilia Romagna e i suoi Prodotti tipici

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
Indice Emilia Romagna
Le Aziende della regione
BOLOGNA
FERRARA
FORLI'
MODENA
PARMA
PIACENZA
RAVENNA
REGGIO EMILIA
RIMINI
I consorzi di tutela
I Prodotti di qualità
Bevande
Carni e Salumi
Condimenti
Oli Extravergini
panetteria pasticceria
prodotti ittici
gastronomia
Prodotti origine animale
Prodotti origine vegetale
Vini Liquori & distillati
Artigianato
News dalle aziende
Eventi e Manifestazioni
Comunicati
Sagre
Ricette Tipiche
I Prodotti
Dop
emiliani
Aceto balsamico tradizionale di Modena
Aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia
Aglio di Voghiera
 Brisighella

Colline di Romagna
Coppa Piacentina 
Culatello di Zibello
 Formaggio di Fossa di Sogliano
Grana Padano
 Pancetta Piacentina
Parmigiano Reggiano
 
Patata di Bologna  
Prosciutto di Modena
Prosciutto di Parma
Provolone Valpadana
Salame Piacentino

Salamini italiani alla cacciatora

L'Azienda in Primo Piano

   

 

 

Tipico della settimana

l'Evento del momento





 
 

Aziende News

Aziende News

Aziende News

     

 

 

 

doc -docg-Dop- igp-Bio

ASPARAGO VERDE DI ALTEDO

L’ Asparago verde di Altedo viene coltivato esclusivamente in terreni di tipo sabbioso, franco sabbioso e franco sabbioso argilloso, adeguatamente preparati ai fini dell'impianto con una lavorazione profonda da un minimo di 40 cm ad un massimo di 60 cm. Inoltre i terreni devono presentarsi ben drenati per evitare ristagni idrici. La messa a dimora del materiale di propagazione (zampe o piantine) avviene in solchi,precedentemente scavati, aventi una profondità tra i 25 ed i 35 cm, e disposti in file aventi una distanza minima tra loro di 1 metro.
La difesa fitosanitaria prevede l’integrazione tra concimazioni chimiche e sostanze organiche (letame, cornunghia, ecc.).
Dopo 2 anni dall'impianto si procede alla raccolta dei turioni che può durare dai 15 ai 65 giorni a seconda dell’ anzianità dell’impianto, ma che comunque non si protrae oltre il 20 di giugno. Dopo la raccolta gli asparagi sono trasportati al centro di lavorazione, consegnati in mazzi o alla rinfusa, dove vengono raffreddati per rallentare il processo di deterioramento, confezionati e imballati per la commercializzazione.

Aziende consigliate

         
         
   

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende  affiliate


 
DORMIREINITALIA.COM - VINI-ITALIA.IT- ALBERGHI-ITALIA.IT ISAPORIDISICILIA.COM - VINI-SICILIA.IT - OLI-SICILIA.IT - ORODEGLIIBLEI.IT - E0LIE.IT - SICILIANELPIATTO.IT - SITOSICILIA.IT - GUIDASICILIA.NET DOLCIDISICILIA.IT - DORMIREINSICILIA.IT  - TIPICO-SICILIA.IT - ALBERGHI-SICILIA.IT - PRIMA DEL SI - ART1.IT SICILIA1 SICILY1 - AGRIGENTO1 - CALTANISSETTA1 - CATANIA1 - ENNA1 - MESSINA1 - PALERMO1 - RAGUSA1 - SIRACUSA1 -TRAPANI1 - PANTELLERIA1 - TAORMINA1  -   TIPICODITALIA.IT
 

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

 


Art Advertising  non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti