portale internet di informazione e promozione dei prodotti tipici italiani

 

L'Emilia Romagna e i suoi Prodotti tipici

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
Indice Emilia Romagna
I consorzi di tutela
I Prodotti di qualità
Bevande
Carni e Salumi
Condimenti
Oli Extravergini
panetteria pasticceria
prodotti ittici
gastronomia
Prodotti origine animale
Prodotti origine vegetale
Vini Liquori & distillati
Artigianato
News dalle aziende
Eventi e Manifestazioni
Comunicati
Sagre
Ricette Tipiche

PESCA E NETTARINA DI ROMAGNA


IGP - REG. CEE nr. 2081 del 14/07/92

CENNI STORICI
Le prime notizie certe relative alla Pesca ed alla Nettarina risalgono agli inizi del XIV secolo. Tuttavia la vera e propria coltura tipica della regione dell’Emilia Romagna si diffonde soltanto nei secoli successivi, anche se molto tempo prima rispetto al resto d’Italia.

AREA DI PRODUZIONE
Il territorio della regione Emilia Romagna, nelle province di Ferrara, Bologna, Forlì, Ravenna.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
La Pesca e la Nettarina di Romagna possono essere sia a polpa gialla sia a polpa bianca. La Pesca (gialla e bianca) ha calibro del diametro minimo di 25 mm. Ed un tenore zuccherino pari a 11° Brix. La Nettarina bianca ha un diametro minimo di 23 mm., mentre per quella gialla 6 di 25 mm.; il loro epicarpo 6 glabro ed il tenore zuccherino è pari a 11° Brix.
Le varietà a polpa gialla della Pesca sono: Dixired, Elegant Lady, Fayette, Flavorcrest, Glohaven, Maycrest, Merril Gem Free 1, Redhaven, Spring Lady, Springbelle, Springcrest, Suncrest; quelle bianche sono invece: Duchessa d’Este, Iris Rosso, Maria Bianca, Rossa di S. Carlo.

Le varietà a polpa gialla della Nettarina sono: Early Sungrand, Fantasia, Flavortop, Independence, Maria Aurelia, Maria Emilia, Maria Laura, May Grand, Nectaross, Spring Red, Stark Redgold, Venus, Weimberger; quelle bianche sono riconducibili alla Caldesi 2000.

TECNICHE DI PRODUZIONE
Sono necessari terreni di medio impasto o sciolti; su ogni sesto di impianto è consentita una densità massima di 2.000 piante per ettaro. Le forme di allevamento ammesse sono il Vaso emiliano e sue modificazioni (ed il Vasetto ritardato per la Nettarina), la Palmetta, la Y ed il Fusetto e loro modificazioni. Mentre per la Pesca è consentita una produzione unitaria massima di 350 quintali per ettaro, per la Nettarina tale valore 6 di 300 q.li/ha.

Per quanto riguarda la commercializzazione della Pesca e della Nettarina di Romagna ai fini dell’immissione al consumo, le confezioni (sigillate) possono essere formate da vassoi da 4-6 frutti, cestini da 1 kg., plateaux 30x40 - 30x50 - 40x60 di cartone o legno.

La commercializzazione, infine, deve essere effettuata tra il 10 giugno ed il 20 settembre di ogni anno.

 

Le Aziende Produttici
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende  affiliate


 
DORMIREINITALIA.COM - VINI-ITALIA.IT- ALBERGHI-ITALIA.IT ISAPORIDISICILIA.COM - VINI-SICILIA.IT - OLI-SICILIA.IT - ORODEGLIIBLEI.IT - E0LIE.IT - SICILIANELPIATTO.IT - SITOSICILIA.IT - GUIDASICILIA.NET DOLCIDISICILIA.IT - DORMIREINSICILIA.IT  - TIPICO-SICILIA.IT - ALBERGHI-SICILIA.IT - PRIMA DEL SI - ART1.IT SICILIA1 SICILY1 - AGRIGENTO1 - CALTANISSETTA1 - CATANIA1 - ENNA1 - MESSINA1 - PALERMO1 - RAGUSA1 - SIRACUSA1 -TRAPANI1 - PANTELLERIA1 - TAORMINA1  -   TIPICODITALIA.IT
 

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

 


Art Advertising  non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti