portale internet di informazione e promozione dei prodotti tipici italiani

 

 

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
Indice  Friuli Venezia Giulia
I consorzi di tutela
I Prodotti di qualità
Bevande
Carni e Salumi
Condimenti
Oli Extravergini
panetteria pasticceria
prodotti ittici
gastronomia
Prodotti origine animale
Prodotti origine vegetale
Vini Liquori & distillati
Artigianato
News dalle aziende
Eventi e Manifestazioni
Comunicati
Sagre
Ricette Tipiche

Vini Doc-Igt
(distillati e liquori vedi bevande)

Friuli Annia D.M. 27/10/95 (G.U. n. 258 del 04/11/95)

Da vigneti ubicati in terreni di natura prevalentemente sabbioso-argillosa dell’intero territorio comunale di Carlino, San Giorgio di Nogaro, Marano Lagunare, Torviscosa, Castions di Strada, Porpetto, Bagnaria Arsa e Muzzana del Turgnano, in provincia di Udine, si produce il vino a DOC "Friuli Annia". Tale denominazione senza altre specificazioni aggiuntive è riservata ai vini bianchi e rossi, ottenuti da uve di una o più varietà di vitigno della zona, con esclusione di quelle aromatiche

 
Friuli Aquileia D.M. 06/08/88 (G.U. n. 90 del 18/04/89)

In tutto o parte del territorio di diciassette comuni della provincia di Udine, tra cui Aquileia (da cui il nome), si producono i seguenti vini bianchi, rossi e rosati:Bianco,Rosso,Rosato. Dalle uve dei corrispondenti vitigni (minimo 90%), a cui possono essere aggiunte quelle di altre varietà a frutto di colore analogo, si ottengono i seguenti vini: Cabernet (da Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon),Chardonnay,Malvasia Istriana, Merlot, Müller Thurgau, esling renano), Sauvignon, Tocai Friulano, Traminer Aromatico, Verduzzo Friulano. I vini con specificazione di vitigno, ottenuti da uve che assicurano una gradazione minima naturale di 11°, possono essere qualificati "superiore". I vini rossi con una gradazione minima di 12° ed un invecchiamento minimo di due anni, a decorrere dall’11 novembre dell’annata della vendemmia, possono fregiarsi della menzione "riserva". I vini rossi possono essere elaborati nella tipologia "novello" e al momento dell’immissione al consumo rispondono alle seguenti caratteristiche: colore rosso rubino; odore vinoso, fruttato; sapore sapido, caratteristico. Gradazione minima: 10,5°. Uso: da pasto.

 
Friuli Grave D.M. 01/10/85 (G.U. n. 118 del 23/05/86)

Nell’ampia fascia centrale della regione Friuli, solcata dal fiume Tagliamento e comprendente in tutto o in parte il territorio amministrativo di un centinaio di comuni delle province di Udine e Pordenone, si producono i seguenti vini: Bianco, Rosso, Rosato. Con le uve dei vitigni corrispondenti (minimo 90%), a cui possono essere aggiunte quelle di altre varietà a bacca di colore analogo, si ottengono i vini : Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Grigio,Riesling (da Riesling renano),Sauvignon,Tocai Friulano, Traminer Aromatico, Verduzzo Friulano,Cabernet (da Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon),Merlot,Pinot Nero, Refosco dal Peduncolo Rosso. I vini rossi possono essere elaborati anche nel tipo "novello", dal colore rubino; odore fruttato, vinoso; sapore sapido, caratteristico. Gradazione minima: 10,5°. Uso: da pasto. Tutti i vini, escluse le tipologie "novello", "rosato" e "superiore", possono fregiarsi della menzione "riserva" se invecchiati per almeno due anni, a decorrere dall’11 novembre dell’annata della vendemmia.

 
Friuli Isonzo o Isonzo del Friuli D.M. 25/03/88 (G.U. n. 38 del 15/02/89)

In una vasta zona, solcata dal fiume Isonzo (da cui il nome), che comprende in tutto o in parte il territorio di ventuno comuni della provincia di Gorizia, tra cui lo stesso capoluogo, e che si spinge fino al confine di Stato, si è insediata da lungo tempo una viticoltura di pregio che produce ottimi vini bianchi e rossi.

 
Friuli Latisana D.M. 19/05/75 (G.U. n. 292 del 05/11/75)

Noti ed apprezzati vini del Friuli, prodotti nella provincia di Udine e ottenuti con le uve dei singoli vitigni vinificate separatamente, salvo modeste percentuali (massimo 10%) di altri vitigni della zona che possono servire da integrazione, sono raggruppati sotto la stessa denominazione.

 
Lison Pramaggiore D.M. 02/09/85 (G.U. n. 105 del 08/05/86)
 

La zona di produzione di questo vino è delimitata ad ovest dal fiume Livenza e ad est dal Tagliamento; verso nord-ovest interessa un ristretto territorio della provincia di Treviso, a nord una parte un po’ più vasta della provincia di Pordenone, per la parte restante la provincia di Venezia. E un vino prodotto in diverse tipologie determinate dal tipo di vitigno impiegato.

 
Piave o Vini del Piave D.M. 11/08/71 (G.U. n. 242 del 24/09/71)
 
 
Colli Orientali del Friuli D.M. 20/07/70 (G.U. n. 247 del 30/09/70)

La denominazione "Colli Orientali del Friuli" è riservata ai seguenti tipi di vino con e senza specificazione di vitigno, prodotti nell’omonima zona in provincia di Udine:Bianco,Rosso,Rosato Con le uve dei vitigni corrispondenti, a cui possono essere aggiunte quelle di altri vitigni a bacca di colore analogo della zona (massimo 15%), si producono i tipi: Chardonnay,Malvasia (da Malvasia istriana),Picolit,Pinot Bianco,Pinot Grigio, Ribolla Gialla,Riesling,Sauvignon,Tocai Friulano,Traminer Aromatico,Verduzzo Friulano,Cabernet,Cabernet Franc,Cabernet Sauvignon,Merlot,Pignolo,Pinot Nero, Refosco dal Peduncolo Rosso,Schioppettino,Tazzelenghe La menzione "superiore" è riservata a tutte le tipologie di vino con una gradazione minima di 11,5°, che diventa di 14,5° per il tipo Picolit; la menzione "riserva" è ammessa per i vini con un invecchiamento minimo di due anni, a decorrere dal 1° gennaio successivo all’annata di produzione delle uve.

 
Carso D.M. 17/07/85 (G.U. n. 145 del 25/06/86)

Nell’omonima zona, estremo lembo sud-orientale della regione Friuli – Venezia Giulia, al confine con la Slovenia, comprendente, in provincia di Trieste, l’intero territorio del comune di Doberdò del Lago e parte di quello di Monfalcone, Ronchi dei Legionari, Fogliano-Redipuglia, Sagrado e Savogna, si producono i seguenti tipi di vino: Rosso, Chardonnay, Malvasia (da Malvasia Istriana),Pinot Grigio, Sauvignon, Traminer, Vitovska, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Refosco dal Peduncolo Rosso Esclusivamente in parte del territorio dei comuni di Trieste, Aurisina, Sgonico e Monrupino, in provincia di Trieste, si produce anche il vino:Terrano.

 
Collio Goriziano D.M. 03/11/89 (G.U. n. 85 del 11/04/90) .

In due aree ben delimitate, ricomprese nella zona collinare che si estende ad oriente del fiume Judrio e si spinge fino al confine di Stato, in provincia di Gorizia, si producono i seguenti vini bianchi e rossi: Bianco, Rosso, Chardonnay, Malvasia, Müller Thurgau, Picolit,Pinot Bianco, Pinot Grigio, Ribolla o Ribolla Gialla, Riesling, Riesling Italico, Sauvignon,Tocai Friulano,Traminer Aromatico,Cabernet,Cabernet Franc,Cabernet Sauvignon,Merlot,Pinot Nero

Le denominazioni Igt in Sicilia

Venezia Giulia IGT D.M. 07/03/96 (G.U. n. 70 del 23/03/96)
Alto Livenza IGT D.M. 21/11/95 (G.U. n. 297 del 21/12/95)
Delle Venezie IGT D.M. 21/11/95 (G.U. n. 297 del 21/12/95)
 
 
   

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende  affiliate


 
DORMIREINITALIA.COM - VINI-ITALIA.IT- ALBERGHI-ITALIA.IT ISAPORIDISICILIA.COM - VINI-SICILIA.IT - OLI-SICILIA.IT - ORODEGLIIBLEI.IT - E0LIE.IT - SICILIANELPIATTO.IT - SITOSICILIA.IT - GUIDASICILIA.NET DOLCIDISICILIA.IT - DORMIREINSICILIA.IT  - TIPICO-SICILIA.IT - ALBERGHI-SICILIA.IT - PRIMA DEL SI - ART1.IT SICILIA1 SICILY1 - AGRIGENTO1 - CALTANISSETTA1 - CATANIA1 - ENNA1 - MESSINA1 - PALERMO1 - RAGUSA1 - SIRACUSA1 -TRAPANI1 - PANTELLERIA1 - TAORMINA1  -   TIPICODITALIA.IT
 

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

 


Art Advertising  non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti