portale internet di informazione e promozione dei prodotti tipici italiani

 

 

Homepage
I consorzi di tutela
I Prodotti di qualità
Bevande
Carni e Salumi
Condimenti
Oli Extravergini
panetteria pasticceria
prodotti ittici
gastronomia
Prodotti origine animale
Prodotti origine vegetale
Vini Liquori & distillati
Artigianato
Con Table-à-l’hile a Roma i sapori dell’extravergine
“Table-A-Huile” arriva nella Capitale. Martedì 23 febbraio presso il Ristorante “Convoglia” un giro di extravergine per la ristorazione di qualità con un aperitivo/cena a base di olio extra vergine di oliva e prodotti tipici del Lazio.


Alessandro Cecere, Arcangelo Dandini, Dino De Bellis, Riccardo Di Giacinto, Severino Gaiezza, Marco Gallotta, Francesco Magiar Lucidi, Fabrizio Mari, Massimo Morresi, Alessandro Pipero, Amedeo Zonetti, sono gli chef coinvolti nell’evento, che si sfideranno ai fornelli trasformando la tavola in teatro di competizione. Obiettivo: esaltare i sapori dell’olio extra vergine di oliva laziale, coniugandoli in pietanze caratteristiche della cucina tipica romana.

Ecco il menu a base d’olio: gelato all’olio di oliva; briciole di pane di Genzano, germoglio di aglio e tiramisu di baccalà mantecato all’olio; pasta e fagioli del Purgatorio; cozze e maltagliati al kamut; guancia di vitella brasata con purea di castagne all’olio e semifreddo alla Vaniglia e olio d’oliva. Ma non è tutto. Il capo barman dell’Hotel de Russie, Massimo D’Addezio, proporrà Bloody Mary accompagnato da finger food a base di olio extra vergine di oliva del territorio.
“Abbiamo voluto ripetere questa competizione, riaccendendo entusiasmo e interesse verso uno dei prodotti simbolo del vero made in Italy nel mondo: il nostro olio extra vergine di oliva”, ha detto il Presidente di Uliveti del Lazio, Loriana Abbruzzetti.

Le quattro DOP laziali (Canino, Sabina, Tuscia e Colline Pontine), che interessano una superficie olivetata di oltre 75mila ettari nella regione e impegna, sul piano dei controlli, 127mila imprese olivicole “sono ambasciatori di una rete di alta qualità del comparto oleico nazionale”, come ha sottolineato l’Assessore regionale alle Politiche agricole della Regione Lazio, Angela Birindelli.

“Per sensibilizzare tutti i livelli della filiera al valore delle eccellenze olearie delle nostre terre – ha aggiunto il Commissario straordinario ARSIAL, Erder Mazzocchi –anche forme di collaborazione orientate al marketing territoriale possono essere utili per far conoscere ulteriormente e meglio la qualità dei nostri cibi”.

E infine per Massimo Gargano, presidente di Unaprol, “l’anima di questa impresa è il forte legame tra prodotto e ambiente e tra tipicità e identità che rendono la cucina laziale unica e irripetibile, perché frutto di territorio che non può essere masterizzato”.

Cristiana Pumpo
c.pumpo@oliovinopeperoncino.it

Fonte © Oliovinopeperoncino Per Gentile concessione

   

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende  affiliate

   
Realizzazione Art Advertising

DORMIREINITALIA.COM - VINI-ITALIA.IT- ALBERGHI-ITALIA.IT ISAPORIDISICILIA.COM - VINI-SICILIA.IT - OLI-SICILIA.IT - ORODEGLIIBLEI.IT - E0LIE.IT - SICILIANELPIATTO.IT - SITOSICILIA.IT - GUIDASICILIA.NET DOLCIDISICILIA.IT - DORMIREINSICILIA.IT  - TIPICO-SICILIA.IT - ALBERGHI-SICILIA.IT - PRIMA DEL SI - ART1.IT SICILIA1 SICILY1 - AGRIGENTO1 - CALTANISSETTA1 - CATANIA1 - ENNA1 - MESSINA1 - PALERMO1 - RAGUSA1 - SIRACUSA1 -TRAPANI1 - PANTELLERIA1 - TAORMINA1  -   TIPICODITALIA.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

 

Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti